Giove ci mise addosso due bisacce: una sulla schiena, piena dei nostri vizi; l’altra, carica dei vizi altrui, ce l’appese davanti, sul petto. Per questa ragione non riusciamo a vedere le nostre male azioni ma, appena gli altri sbagliano, siamo pronti a condannare.

Articoli correlati