Spinta dalla fame, la volpe cercava di prendere un grappolo d’uva da una vite molto alta saltando più che poteva. Ma non essendo riuscita nemmeno a toccare l’uva, andandosene così disse: “Non è ancora matura e non mi va di coglierla acerba”. Dovrà riferire a sè questa favola chi denigra a parole ciò che non è in grado di fare con l’agire.

Articoli correlati