Chi aiuta i malvagi, prima o poi se ne pente. Un tale raccolse una serpe intirizzata dal freddo e se la scaldò in petto, misericordioso a proprio danno. Infatti, quando la serpe si riprese, morse il poveretto e lo uccise. Un’altra serpe le chiese il motivo di quel delitto, e lei rispose:” L’ho fatto perchè nessuno impari a far del bene ai malvagi”.

Articoli correlati