I deboli ci rimettono quando i forti si scontrano. Una rana vide dalla palude dei tori che si stavano combattendo e gridò:”Oddio, che rovina sta per cascarci addosso!”. Poiché un’altra rana le aveva chiersto che senso avessero le sue parole, dal momento che i tori combattevano per il comando sulla mandria e vivevano lontano da loro, la prima rana rispose: “E’ vero che il loro territorio è lontano e che sono animali di razza diversa dalla nostra. Ma chi sarà cacciato dal regno del bosco, verrà qui come profugo a rifugiarsi nei recessi delle nostre paludi e ci calpesterà e schiaccerà con i suoi pesanti zoccoli. Ed è per questo che la loro furia interessa la nostra vita”.

Articoli correlati