Chi si mostra generoso all’improvviso, inganna gli sciocchi ma tende inutili trappole a chi conosce la vita. Di notte, un ladro aveva gettato un pezzo di pane ad un cane, nella speranza di poterlo corrompere con il cibo. “Ehi – esclamò il cane – vuoi chiudermi la bocca perchè io non abbai in difesa della roba del mio padrone? Ti sbagli di grosso perchè questa tua improvvisa benevolenza mi spinge ad essere attento a che tu non tragga profitto a causa mia”.

Articoli correlati