Il successo trascina molti alla rovina. Un maleducato aveva tirato un sasso a Esopo. “Bravissimo” disse Esopo, che gli diede una moneta e aggiunse: ” Accidenti, è l’ultima moneta che ho, ma ti mostrerò come puoi avere altro danaro. Guarda, sta arrivando un tipo ricco e potente: tiragli un sasso come hai fatto con me e sarai ripagato come meriti”. Convinto da queste parole, il maleducato fece ciò che gli era stato consigliato. Ma la speranza ingannò la sua temeraria impudenza: infatti fu incarcerato e punito con la crocifissione.

Articoli correlati